Formazione

CONVOCAZIONE COLLOQUIO PER AMMISSIONE AI CORSI PER OPERATORE IDRAULICO-FORESTALE PROFESSIONALE

Si rende noto che, a seguito della chiusura del termine ultimo di presentazione delle domande d’ iscrizione ai percorsi formativi previsti nel giorno (01/10/18 alle ore 24.00), organizzati dal Centro di Formazione Professionale DaFor S.r.l.  in collaborazione con la Comunità Montana “Bussento – Lambro e Mingardo”, le domande pervenute sono 189.

Dato che il numero totale di iscrizioni eccedono i posti disponibili per le prime edizione dei corsi, a seguito di una prova selettiva sarà formulata una graduatoria, La prova selettiva, consisterà in un COLLOQUIO MOTIVAZIONALE, di fronte ad un’apposita Commissione, nominata dalla Comunità Montana, d’intesa con la DaFor S.r.l..

In riferimento a quanto sopra premesso, si CONVOCANO TUTTI GLI ISCRITTI per lo svolgimento dei suddetti colloqui, che si svolgeranno nei giorni dal 5 - 6 - 7 - 8 novembre 2018, nelle due sedi della Comunità Montana “Bussento – Lambro e Mingardo” e, precisamente, nelle sede di:

Per motivi organizzativi sono stati creati DUE GRUPPI in relazione alla propria residenza:

Il 1° GRUPPO che include i residenti in:

  • CASALETTO SPARTANO
  • CASELLE IN PITTARI
  • CELLE DI BULGHERIA
  • ISPANI
  • MORIGERATI
  • ROCCAGLORIOSA
  • SAN GIOVANNI A PIRO
  • SANTA MARINA
  • SAPRI
  • TORRACA
  • TORRE ORSAIA
  • TORTORELLA
  • VIBONATI

dovrà presentarsi a  TORRE ORSAIA .

Il 2° GRUPPO che include i residenti in:

  • ALFANO
  • ASCEA
  • CAMEROTA
  • CASTELNUOVO CILENTO
  • CENTOLA
  • CUCCARO VETERE
  • FUTANI
  • LAURITO
  • MONTANO ANTILIA
  • PISCIOTTA
  • ROFRANO
  • SAN MAURO LA BRUCA
  • VALLO DELLA LUCANIA

dovrà presentarsi a  FUTANI.

Nei seguenti link si riportano gli elenchi di tutti gli iscritti (in ordine alfabetico) in cui vi è precisato data, ora e luogo del colloquio.

  GRUPPO 1           GRUPPO 2

Si rammenta, che i partecipanti alla selezione dovranno presentarsi nella data, ora e luogo indicato per lo svolgimento della prova selettiva (colloquio motivazionale), muniti di un valido documento di riconoscimento, pena l'esclusione.

La mancata presentazione del candidato al colloquio sarà intesa come rinuncia, qualunque sia il motivo addotto a giustificazione dell'assenza.

Si ricorda che il colloquio motivazionale si pone l’obiettivo di approfondire gli interessi, le attitudini e la motivazione al percorso formativo e alla figura professionale in uscita.

Lo schema di conduzione del colloquio è volto a delineare un profilo globale, rispetto ad elementi utili a stabilire l’affinità tra candidato e posizione lavorativa.

Il colloquio verterà sulle seguenti aree tematiche: motivazione alla partecipazione al percorso di formazione, interesse a svolgere le attività oggetto di formazione, studi effettuati, esperienze lavorative, auto percezione della personalità, capacità organizzative e gestione delle priorità, capacità relazionali, problem solving, capacità di adattarsi a gestioni nuove, eventuali esigenze/problemi legati agli spostamenti fisici del candidato sul territorio, la capacità di gestione dello stress e infine l’attitudine al ruolo.

Infine si precisa che i primi 100 candidati, a seguito della graduatoria finale  scaturita dal suddetto colloquio, inizieranno i corsi prescelti presumibilmente all’inizio di dicembre c.a.. I restanti candidati potranno iniziare la seconda edizione dei corsi prescelti presumibilmente nel mese di settembre 2019.

Per maggiori informazioni sul Bando:

Per informazioni:
  +39 0974 934343     +39 0974 934700
  + 39 393 9343433