Servizi

Emergenza Coronavirus

FASE 2 - EMERGENZA COVID-19

VADEMECUM PER L’APERTURA DELLE ATTIVITA’ IN SICUREZZA

secondo quanto dettato dalle Ordinanze Regionali e dai Decreti Nazionali.

OPERAZIONI ED INTERVENTI PROPEDEUTICI ALL’APERTURA

  • Provvedere ad effettuare una SANIFICAZIONE AMBIENTALE dei locali con Ditta Specializzata, prima dell’ apertura. Visita la PAGINA WEB dedicata;
  • Provvedere ad effettuare una DISINFEZIONE GIORNALIERA autonoma del proprio locale con prodotti sanificanti, e assicurarsi di registrarla su apposito REGISTRO;
  • Garantire un’ adeguata AEREAZIONE NATURALE e/o RICAMBIO D’ARIA del proprio locale;
  • Mettere a disposizione dei propri lavoratori dipendenti e dei propri clienti il sapone IGIENIZZANTE PER LE MANI.
  • Assicurarsi che l’ ingresso dei clienti avvenga a TURNAZIONE, garantendo il mantenimento della DISTANZA SOCIALE DI 1 METRO. Affiggere all’entrata dell’attività i vari CARTELLI INFORMATIVI -  Modello 1 - Modello 2 - Modello 3;
  • Acquisire obbligatoriamente da ogni lavoratore dipendente il CERTIFICATO MEDICO rilasciato dal proprio medico di base o dal qualsiasi medico iscritto all’ordine dei medici, secondo i seguenti modelli: MODELLO 1 o MODELLO 2 (light);
  • Fornire ad ogni lavoratore dipendente i DPI OBBLIGATORI, come mascherina e guanti.
  • Rilevare ad ogni inizio turno la TEMPERATURA CORPOREA ad ogni lavoratore dipendente (ma non registrarla), che non deve essere superiore a 37.5 °C.
  • Informare e formare i Lavoratori circa le disposizioni che devono adottare per il contenimento del Covid-19 affiggendo nei luoghi maggiormente visibili i seguenti DEPLIANT INFORMATIVI o similari;
  • Il Datore di Lavoro consegna ad ogni dipendente una DICHIARAZIONE attestante il rapporto e l’ubicazione dell’unità produttiva/cantiere, presso il quale il dipendente è tenuto a svolgere la propria prestazione;
  • Il Datore di Lavoro deve ricevere dal dipendente, di compilare e restituire firmato i seguenti modelli (prima dell’apertura dell’attività): ALLEGATO 1 e Sub – ALLEGATO;
  • Provvedere ad aggiornare il proprio Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) inserendo il rischio da agenti biologici virali con le nuove Procedure COVID-19 e per i Cantieri adeguare il POS con i contenuti delle linee guida di prevenzione COVID-19.

Ovviamente rimane l’obbligo di effettuare sempre la Sorveglianza Sanitaria mediante le Visite mediche effettuate dal Medico Competente.

 

N.B. Le suddetta indicazioni scritte su questa pagina web sono sempre in via di aggiornamento, in quanto vi sono continui adeguamenti normativi.

 

Per qualsiasi dubbio e/o informazione chiamare al:

Dott. Paonessa Antonello: 347 1726816

Dott.ssa Casullo Antonella: 331 9607412


  +39 0974 934343      +39 0974 934700

  + 39 393 9343433

  tecnico@dafor.it